torna in homepage

SELEZIONA UNO DEI NOSTRI TEMI:


AIUTACI A RENDERE IL CANCRO SEMPRE PIÙ CURABILE:

 

DONA ORA

AIRC.IT


CONDIVIDI IL PROGETTO:

Da 50 anni con coraggio,
contro il cancro.

1985-1994

Dalla ginecologia al polmone

Inizialmente vista con sospetto, la chirurgia laparoscopica, assistita anche da robot, è diventata un caposaldo della cura oncologica.

L’idea di poter intervenire senza aprire completamente la cavità addominale (o qualsiasi altra cavità del corpo umano) ha radici antiche: la prima operazione definibile come laparoscopica (cioè effettuata attraverso piccole aperture con strumenti miniaturizzati) risale addirittura al 1910, ad opera del chirurgo svedese Hans Christina Jacobaeus.

Solo con lo sviluppo della tecnologia, e in particolare con la disponibilità delle fibre ottiche, che permettono di vedere il campo operatorio con chiarezza e di illuminare le cavità interne senza scaldare i tessuti, la chirurgia laparoscopica diventa uno strumento davvero efficace.

Il suo uso nel cancro rimane comunque a lungo controverso: il timore di molti chirurghi è quello di non essere in grado di asportare tutta la massa tumorale, tant’è che i primi interventi vengono riservati all’asportazione di interi organi (utero, cistifellea), nei quali non è necessario sezionare i tessuti malati da quelli sani.

Lo sviluppo parallelo delle strumentazioni, delle tecniche di imaging e della robotica consentono oggi interventi di grande precisione, come quelli eseguiti nel caso del cancro della prostata, con risparmio di strutture indispensabili alla funzione degli organi (come i nervi che attraversano la ghiandola maschile) oppure con minori sanguinamenti e minori rischi di infezione, come accade in alcuni interventi al polmone, per l’asportazione di formazioni sospette.

La chirurgia laparoscopica costituisce una delle pietre miliari di un approccio nuovo alla chirurgia in generale: non più uno strumento che distrugge, ma un ausilio essenziale nella cura, che accelera la guarigione e garantisce tassi di sopravvivenza molto elevati.

se questo articolo ti è piaciuto,
sostieni la ricerca!

dona ora

torna al decennio 1985-1994

 

Scopri tutti gli eventi avvenuti all'interno degli altri decenni: