torna in homepage

SELEZIONA UNO DEI NOSTRI TEMI:


AIUTACI A RENDERE IL CANCRO SEMPRE PIÙ CURABILE:

 

DONA ORA

AIRC.IT


CONDIVIDI IL PROGETTO:

Da 50 anni con coraggio,
contro il cancro.

1975-1984

Una cura davvero preziosa

Grazie agli studi di Lawrence Einhorn arriva sul mercato il cis-platino, un farmaco utilizzato ancora oggi dagli oncologi.

È nota come PVB (cis-platino, vinblastina e bleomicina) la combinazione di farmaci chemioterapici utilizzata da Lawrence Einhorn nei suoi studi pionieristici sul tumore del testicolo, una malattia che colpisce soprattutto uomini tra i 20 e i 40 anni e che fino alla seconda metà degli anni Settanta si rivela fatale se diagnosticata nelle fasi avanzate.

La svolta arriva nel 1977, quando il ricercatore statunitense pubblica risultati davvero sorprendenti ottenuti con piccoli gruppi di giovani pazienti: tre uomini su quattro con tumore del testicolo in stadio avanzato guariscono dalla malattia. I dati sono ancora più sorprendenti se si pensa che prima di allora la chemioterapia era efficace solo nel 5 per cento dei pazienti.

Come sottolineano molti esperti dell’epoca, questi dati sono la prova che anche i tumori solidi nelle loro fasi più avanzate possono essere curati in modo efficace con la chemioterapia.

L’efficacia della combinazione di chemioterapia che include il cisplatino è così entusiasmante che dopo un solo anno dalla pubblicazione dei primi risultati, la Food and Drugs Administration (FDA) statunitense approva l’uso del farmaco in combinazione con altri per il tumore metastatico del testicolo e per il tumore ovarico, senza le ulteriori sperimentazioni in genere richieste. Gli effetti collaterali non mancano, perché il cis-platino è un composto un po’ tossico per l’organismo, ma numerosi studi negli anni successivi hanno contribuito a trovare miscele di farmaci meno pesanti per i pazienti e ancora più efficaci. Questi progressi, uniti a quelli in campo chirurgico e radioterapico, che permettono di mantenere intatta la funzione sessuale, fanno della terapia del tumore del testicolo uno dei più grandi successi della lotta contro il cancro. Oggi, infatti, i pazienti con tumore del testicolo guariscono nel 95 per cento dei casi.

se questo articolo ti è piaciuto,
sostieni la ricerca!

dona ora

torna al decennio 1975-1984

 

Scopri tutti gli eventi avvenuti all'interno degli altri decenni: