torna in homepage

SELEZIONA UNO DEI NOSTRI TEMI:


AIUTACI A RENDERE IL CANCRO SEMPRE PIÙ CURABILE:

 

DONA ORA

AIRC.IT


CONDIVIDI IL PROGETTO:

Da 50 anni con coraggio,
contro il cancro.

L’era della medicina personalizzata

2005-2014

A fianco di grandi successi nella cura, la scienza scopre che il cancro non è una sola malattia, ma una galassia che richiede interventi mirati.

 

Il vaccino contro l’HPV

Dopo un secolo di studi viene messo a punto un vaccino efficace contro l’HPV, responsabile dalla maggior parte dei tumori alla cervice, e non solo.

 

Valentina

Una chemioterapia in gravidanza: con qualche precauzione, si può fare.

 

FB fa il boom in Italia

2008: in Italia Facebook colleziona più di un milione di utenti.

 

La nuova vita della talidomide

La sua fama negli anni Cinquanta era pessima poiché aveva causato molte malformazioni del feto. Ma la scoperta del suo funzionamento molecolare ha portato a un nuovo uso in oncologia.

 

Sul mercato arrivano gli anti-EGFR

I recettori per il fattore di crescita epidermico sono in eccesso in alcune cellule tumorali. I farmaci mirati interferiscono con il loro funzionamento.

 

I Cioccolatini della Ricerca

Nel 2012 arrivano i cioccolatini nelle piazze per la terza grande campagna di raccolta fondi.

 

Immunoterapia

Scatenare il sistema immunitario del paziente contro le proprie cellule tumorali: un obiettivo promettente per combattere la malattia.

 

Immunoterapia contro il neuroblastoma

Una nuova strategia che potenzia le capacità di difesa dell’organismo contro il tumore promette di aumentare la sopravvivenza dei piccoli pazienti.

 

Katia Scotlandi

La farmacologia in aiuto della chirurgia per salvare i ragazzi dall’amputazione degli arti.

 

L’Italia è campione del mondo

9 luglio 2006, la Nazionale vince il suo quarto titolo mondiale: è il trionfo del gruppo.

 

Il gene BRAF e il suo farmaco

Contro il gene BRAF, mutato in gran parte dei melanomi, esiste un farmaco mirato: il vemurafenib.

 

Leggi il diario di viaggio dei nostri ricercatori

Il programma di donazione continuativa di AIRC per far rientrare i ricercatori in Italia e sviluppare le cure più innovative contro il cancro.

visita il sito

 

Antonella Clerici

Nel 2008 diventa testimonial AIRC. Da allora ne segue tutte le iniziative.

 

MicroRNA nel cancro al polmone

Un test diagnostico molto promettente è il risultato di una ricerca tutta italiana, cofinanziata da AIRC.

 

Lo studio EPIC su cibo e cancro

Il più grande studio epidemiologico europeo sulla nutrizione rivela i rischi dell’obesità e il valore della dieta mediterranea.

 

Un decennio di Nobel

I premi per la medicina e la ricerca sul cancro.

 

La Dieta mediterranea

17 novembre 2013, è iscritta nella prestigiosa lista dei patrimoni immateriali dell’Umanità.

 

Arriva lo smartphone di massa

9 gennaio 2007: Steve Jobs presenta il suo iPhone.

 

Il primo 5 per mille

2006: oltre 800.000 persone danno il proprio sostegno ad AIRC con il 5 per mille.

 

Farmaci mirati anche nei bambini

Dopo i successi nell’adulto, arriva la prima prova dell’efficacia della terapia mirata anche nei piccoli pazienti con leucemia linfoblastica acuta.

 

Aiutaci a rendere il cancro sempre più curabile

Scegli di schierarti al fianco dei nostri ricercatori!

dona ora

 

I numeri di un successo

L’oncologia pediatrica è uno dei settori nei quali la ricerca ha davvero fatto la differenza e in cui in pochi anni si è riusciti a guarire un buon numero di malati.

 

Il gene MET, una scoperta italiana

Paolo Comoglio e i ricercatori del centro di Candiolo, vicino a Torino, scoprono il ruolo di MET nella formazione delle metastasi.

Scopri tutti gli eventi avvenuti all'interno degli altri decenni: